WHISTLEBLOWING D.Lgs n. 24/2023

IL CANALE PER LE SEGNALAZIONI DI ILLECITI

CDSHotels S.p.a. (di seguito la “Società”) ha adottato una nuova procedura e istituito un nuovo canale informatico dedicato alla comunicazione e gestione delle segnalazioni scritte o orali, anche in modalità anonima. Il nuovo sistema di segnalazione della Società, nel rispetto di quanto disposto dal D. Lgs. 10 marzo 2023 n. 24 in tema di protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto nazionale e dell’Unione Europea, si propone di incentivare e proteggere chi, venuto a conoscenza di un illecito nello svolgimento della propria attività lavorativa, decida di segnalarlo (c.d. whistleblowing).

COSA PUO’ ESSERE SEGNALATO

Il canale è a disposizione di coloro che intendono effettuare, in buona fede, una segnalazione di comportamenti o eventi che possono configurarsi come violazioni di leggi o regolamenti (nazionali o dell’Unione Europea) o di procedure aziendali o comunque non compatibili con un comportamento eticamente corretto. Le segnalazioni devono essere fatte a tutela dell’interesse pubblico e dell’integrità della Società.

COSA NON DEVE ESSERE SEGNALATO

Le tutele previste dalla legge a favore del segnalante non si applicano alle contestazioni, rivendicazioni o richieste legate ad un interesse di carattere personale del segnalante che attengono esclusivamente ai propri rapporti individuali di lavoro. Si invita pertanto a NON usare il canale delle segnalazioni con riferimento a tali tematiche. Allo stesso modo, si invita a non utilizzare il canale segnalazioni per reclami, richieste di assistenza e altre domande di natura commerciale.

CHI GESTISCE LA SEGNALAZIONE

La gestione del canale di segnalazione è affidata al soggetto appositamente individuato dell’Ufficio Risorse Umane, che ha il compito di ricevere le segnalazioni, nonché di condurre le opportune verifiche ed accertamenti, in ottemperanza agli obblighi di segnalazione e prevenzione previsti dal Modello Organizzativo.


MODALITA’ DI TRASMISSIONE DELLA SEGNALAZIONE

Il segnalante può, in alternativa:

– avvalersi del canale delle segnalazioni dedicato, accessibile al link SOTTO RIPORTATO per inviare una segnalazione scritta o orale. La piattaforma garantisce, tramite crittografia, la riservatezza dell’identità del soggetto segnalante, della persona coinvolta e della persona comunque menzionata nella segnalazione, nonché del contenuto della segnalazione e della relativa documentazione. Attraverso tale canale è possibile presentare anche una denuncia anonima;

– richiedere, attraverso il medesimo canale di cui sopra, un incontro con il soggetto che gestisce la segnalazione. In tal caso, la segnalazione sarà resa in forma orale e si terrà presso un luogo protetto concordato con il soggetto che gestisce la segnalazione ed in grado di preservare la riservatezza dell’identità del segnalante.

Al segnalante, entro 7 giorni dalla data di invio, sarà trasmesso, attraverso il canale di segnalazione, un avviso di ricevimento. Seguirà poi un’ulteriore informazione, sempre attraverso il canale di segnalazione, al termine dell’indagine sull’evento segnalato, e comunque non oltre 3 mesi. Il segnalante potrà accedere al canale per monitorarne lo stato di avanzamento della segnalazione, inserire ulteriori elementi per circostanziare la segnalazione, integrare le proprie generalità, sottoporre o rispondere ad eventuali domande di approfondimento.

TUTELA E RESPONSABILITA’ DEL SEGNALANTE

Nessuna ritorsione o discriminazione, diretta o indiretta, può derivare in ragione della segnalazione in capo a chi abbia segnalato in buona fede. Inoltre, sono previste sanzioni nei confronti di chi viola le misure di tutela del segnalante. Sono, tuttavia, previste sanzioni nei confronti del segnalante nel caso di segnalazioni effettuate con dolo o colpa grave o che si dovessero rivelare false, infondate, con contenuto diffamatorio o comunque effettuate al solo scopo di danneggiare la Società, il segnalato o soggetti interessati dalla segnalazione. La Società potrà inoltre intraprendere le opportune iniziative anche in sede legale.

TUTELA DEL SEGNALATO

La tutela dell’identità delle persone coinvolte e delle persone menzionate nella segnalazione è garantita fino alla conclusione dei procedimenti avviati in ragione della segnalazione, nel rispetto delle medesime garanzie previste in favore della persona segnalante.

TUTELA DELLA PRIVACY

Tutte le segnalazioni sono strettamente riservate. Gli eventuali dati personali contenuti nella segnalazione verranno trattati nel rispetto delle norme per la protezione dei dati personali e della Policy GDPR adottata dalla Società. Per maggiori informazioni consulta la sezione “Informativa Privacy”.

La piattaforma per la segnalazione degli illeciti è raggiungibile da
https://cdshotels.factorial.it/complaints